Protesi Fissa – Corso Teorico-pratico 2022-23

Relatore: Vari

Informazioni

Si tratta di un corso per l’aggiornamento professionale continuo in protesi fissa, a carattere di “corso base”, ove nulla viene dato per scontato o sottointeso, bensì ogni fase ed ogni passaggio sono centrati con obiettività per approfondirne analiticamente i loro vari aspetti particolari. I temi trattati (a carattere di seminari) verranno affrontati in maniera approfondita ed estensiva con particolare risalto alle applicazioni cliniche alla luce del relativo background scientifico.

Il corso è affrontato con l’intento di coniugare sinteticamente i presupposti teorici con un “full immersion” nella pratica (su un manichino e su proprio paziente) dalla preparazione dei pilastri fino alla cementazione, passando per il trattamento dei tessuti molli, l’impronta di precisione, l’adattamento e lucidatura della protesi provvisoria.

Massima attenzione verrà dedicata al contesto occlusale ed alla formulazione del corretto piano di trattamento.

In particolare verranno affrontate le più recenti tendenze quali il “Digital Smile Design”, il “Bonded Functional Esthetic Prototype” e la preparazione sul “Mock-Up”.

Tutti gli argomenti saranno svolti con lo sguardo continuamente attento agli aspetti odontotecnici delle varie fasi cliniche.

Programma

Il piano di trattamento protesico

Occlusione

  • Basi anatomiche e funzionali. Sviluppo ed evoluzione degli articolatori
  • Occlusione: correlazioni anatomo meccaniche. Trasferimento dei dati su articolatore a valore semi-individuale. Arco facciale di trasferimento

Principi e tecnica della preparazione dentale

  • Approccio razionale al disegno geometrico dei margini
  • Preparazioni estetiche del gruppo frontale
  • Preparazioni per protesi a copertura parziale: Inlay, Onla

Impronta di precisione

  • Scelta dei materiali e tecniche d’uso
  • Il porta impronte individuale

Trattamento dei tessuti molli

  • Preparazione e impronte intrasulculari

Modello master

  • Lo sviluppo del modello di lavoro con monconcini sfilabili

I provvisori

  • Passaggio fondamentale dal restauro protesico

Metallo ceramica

  • Evoluzione e stato dell’arte

Cenni di odontotecnica

  • Imperniatura, messa in rivestimento, preriscaldo e fusione

L’estetica in protesi

  • Forma, colore, composizione, illusione. Estetica e parodonto
  • Nuovi materiali estetici e tecnologia dentale.
  • Criteri diagnostici e piano di trattamento per corone singole anteriori

La cementazione

  • Manufatto protesico finito
  • Considerazioni cliniche sui più comuni tipi di cemento
  • Fotografia dentale e Digital Smile Design

Il restauro

  • Dente devitalizzato come pilastro di protesi.
  • Clinica e tecnica di laboratorio

Prove pratiche propedeutiche

  • Rilievo dell’impronta panoramica su collega corsista ed esecuzione dei modelli di studio
  • Registrazione della relazione centrica, protrusiva e lateralità
  • Montaggio dei modelli di studio in articolatore tramite l’arco facciale di trasferimento
  • Trasferimento dei valori su articolatore semi individuale
  • Preparazione di elementi dentali su manichino: gruppo frontale posteriore
  • Preparazioni parziali: Inlay, Onlay
  • Costruzione del portaimpronta individuale – tecniche diverse
  • Impronta di precisione degli elementi preparati
  • Delimitazione dei margini allo stereo microscopio nei monconcini sfilabili
  • Determinazione delle caratteristiche estetiche. Comunicazione tra odontoiatra e tecnico
  • Costruzione di perni moncone anatomici, individuali e con componenti prefabbricate: metodo diretto ed indiretto

Dimostrazioni

  • Protesi a ponte: dalla preparazione alla cementazione

Prove cliniche su paziente

  • Preparazioni, impronte, provvisori su paziente
  • Registrazioni, mandibolo craniche e trasferimento in articolatore
  • Prova biscuit, glasatura, caratterizzazione estetica
  • Cementazione

Curriculum

Dr. Dario Castellani

Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1978, nel 1982 si specializza in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Firenze. Negli anni 1984 1986 frequenta la TUFTS University di Boston, dove consegue la specializzazione in Protesi Fissa e Mobile.

Socio attivo di diverse Accademie nazionali ed internazionali, quali The American Academy of Crown and Bridge Prosthodontics, The European Academy of Esthetic Dentistry, The International College of Dentists, etc., è il presidente eletto dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica. Ha svolto numerose relazioni e corsi sia in Italia che all’estero.

Ha pubblicato su riviste nazionali ed internazionali ed è autore dei testi “Considerazioni di estetica in odontoiatria” edito da Masson, “La preparazione dei pilastri per corone in metal –ceramica” (tradotto anche in lingua spagnola), “Principio telescopico nella riabilitazione protesica” ed “Elementi di occlusione” (tradotto in inglese) editi da Edizioni Martina.

Svolge attività libero professionale limitatamente alla protesi in Firenze. E’ professore a contratto dal 1987 di Protesi Fissa presso il Corso di Laurea in odontoiatria dell’Università di firenze e visiting assistant professor all’Università TUFTS di Boston.

 

Dr. Carlo Arcara

Si laurea nel 2010 in Odontoiatria e protesi dentaria presso l’Università di Milano Bicocca e nel 2014 consegue il Dottorato in Parodontologia Sperimentale.

Segue i cordi di protesi fiss del Dr. Dario Castellani per il quale diventa tutor nel 2014 al master annuale di Protesi.

Segue i corsi di parodontologia del Dr. Maurizio Silvestri e del Dr. Giovanni Zucchelli. In ambito conservativo segue i corsi del Dr. Vanini, Dr. Spreafico, Dr. Scotti e Dr. Stefano Bottacchiari.

Nel 2015 segue il corso del Dr. Agostino Scipioni ed il corso di DSD del Dr. Perichetti.

Si dedica principalmente all’implantologia, protesi e parodontolia con particolare attanzione alla gestione dei tessuti molli ed alla programmazione digitale del sorriso.